Carrello

La cosa più importante da considerare quando si parla di rughe: non sono necessariamente inestetismi da cancellare! Le rughe da espressione sono segni sulla nostra pelle e rappresentano ciò che siamo.

“Le rughe dovrebbero semplicemente indicare dove c’è stato un sorriso”

Mark Twain

Se hai cominciato a leggere questo articolo, tuttavia, vuol dire che vuoi saperne di più sull’argomento, e questo ti rende onore. Allora cominciamo rispondendo a una prima, fondamentale domanda: da cosa sono causate le rughe?

Rughe: le cause

Le rughe sono causate da perdita di elasticità

Le rughe sono la conseguenza di perdita di elasticità dell’epidermide. Sono diversi i fattori alla base di questo evento: primo tra tutti, l’età. Con il passare degli anni la pelle produce quantità inferiori di collagene ed elastina, le due proteine che costituiscono il tessuto connettivo e che lavorano per impedire il cedimento dei tessuti.

Ma l’età non è la sola causa. Vediamo rapidamente cosa altro provoca la loro comparsa:

Esposizione al Sole

L’esposizione ai raggi UV, influisce negativamente sui tessuti connettivi e fa perdere forza ed elasticità alla pelle. Numerosi studi di dermatologia clinica hanno confermato che l’80% delle rughe del viso vengono causate proprio dall’esposizione solare. Per questo è altamente consigliabile fare uso di prodotti e creme che proteggano dall’azione dei raggi UV.

Oltre alle rughe, sono molteplici i danni che il sole provoca alla pelle. Non sottovalutarli mai!

Il fumo e l’alcool

Il fumo e l’alcool danneggiano pesantemente la nostra pelle. Come?

La nicotina che si libera nel sangue quando si fuma, provoca una contrazione progressiva permanente dei vasi sanguigni del corpo e questo influisce oltre che sulla salute generale, anche sulla pelle, che non viene nutrita a dovere. In questo modo la cute si invecchia molto più rapidamente, specialmente nelle zone del volto che si “attivano” durante l’atto del fumare.

L’alcool provoca invece una disidratazione progressiva e consuma in maniera rapida le nostre scorte di Vitamina A e C. Queste due vitamine sono antiossidanti che rallentano l’invecchiamento cellulare e combattono i radicali liberi. Questo comporta comparsa di rughe e invecchiamento della pelle.

Lo smog

Ne abbiamo già parlato in un altro articolo, ma fa bene ricordarlo sempre: lo smog influisce in maniera estremamente negativa sulla nostra pelle. Per chi vive in città particolarmente inquinate (qualcuno ha detto Terni?) questo è ancora più vero. Lo smog inquina non solo l’aria ma anche la nostra cute e le impedisce di respirare e rigenerarsi naturalmente. Per questo sono necessari i giusti prodotti (o trasferirsi in zone meno esposte) per combattere questa incombenza.

La Genetica

La genetica è forse l’aspetto che gioca un ruolo preponderante nella comparsa di rughe. Guardando i tuoi genitori puoi già capire cosa, più o meno, ti aspetta. ma questo è vero principalmente per le zone che verranno colpite da rughe. L’insorgere di queste è ancora sotto il nostro controllo (almeno in parte) e uno stile di vita sano e attento a questo “problema” può fare la differenza tra un viso elastico e uno rugoso.

I rimedi naturali: l’alimentazione

Rimedi naturali contro le rughe

Contro le rughe esistono diversi rimedi naturali la cui efficacia è comprovata. Uno dei pilastri fondamentali, non solo di questo problema, ma della vita in generale, è l’alimentazione. Da preferire sempre frutta e verdura fresca, di stagione, e possibilmente acquistata da fonti sicure. Queste garantiscono il giusto apporto di Vitamine A, C ed E. Inoltre forniscono minerali e sostanze antiossidanti per l’organismo.

Da tenere sotto controllo è anche il bilanciato apporto di Omega 3 e Omega 6, che aiuta a mantenere la pelle in salute. Grandi fonti di Omega 3 sono il pesce azzurro, olio vegetali, frutta fresca e kiwi in particolare.

Da evitare sono gli zuccheri, carni e latticini (se assunti in quantità eccessive) e i famigerati “junk food“, ossia i cibi spazzatura.

Altri rimedi naturali

Oltre all’alimentazione sono diversi i rimedi ai quali puoi ricorrere . L’acido ialuronico, di origine vegetale, che ha un potere idratante, rimodellante e tensore ottimo, non solo per il viso. Ideale per le pelli secche e sensibili, può essere usato come crema viso naturale.

L’olio di Argan contiene trigliceridi, soprattutto acido oleico e linoleico e vitamina E, sostanze in grado di agire sull’invecchiamento della pelle e bloccare l’azione dannosa dei radicali liberi. Anche l’olio di Avocado, che si ottiene spremendo la polpa di avocado (Persea gratissima), aiuta la pelle a combattere l’azione dei radicali liberi e a mantenersi elastica e tonica.

Chi non ha mai pensato di mettersi due fette di cetriolo sugli occhi? Il cetriolo è perfetto per gli occhi stanchi (per questo è presente in molti trattamenti di bellezza) e in più ha la capacità di ridurre le rughe, le zampe di gallina e le occhiaie. Non è particolarmente efficace, ma aiuterà la vostra causa. Lo stesso si può dire per il succo di Arancia. Dopo aver spremuto un paio di arance, utilizza un cotton-fioc per assorbire un po’ di succo. Passatelo intorno agli occhi e la bocca. Grazie all’alta concentrazione di Vitamina C, in un paio di settimane, se seguito questo processo mattina e sera, si vedranno dei risultati interessanti!

Creme Antirughe

Le creme antirughe, secondo numerosi studi scientifici, hanno un enorme potenziale per affrontare i molteplici segni dell’invecchiamento.

Sei scettica sul loro reale funzionamento? È legittimo! Spesso queste creme sono costose e vengono prese in considerazione solo come ultima spiaggia. Ma secondo la scienza, sono senza dubbio il rimedio più efficace. Diversi studi pubblicati sul Journal of Cosmetic Dermatology hanno rilevato che il trattamento antirughe domestico è efficace, ma solo parzialmente. I risultati ottenuti sono solitamente limitati ad una attenuazione delle linee e non una vera riduzione. Diverso è il discorso se si parla di prevenzione. Nelle donne e negli uomini di età tra i 20 e i 25 anni, giocare di prevenzione è fondamentale. Per chi ha superato i 30 la storia cambia e diventa necessario ricorrere a prodotti cosmetici di qualità.

Gli scienziati hanno esaminato l’efficacia dei prodotti anti-rughe sulle linee periorbitali includendo donne di età compresa tra i 30 e i 70 anni. I risultati hanno mostrato che i partecipanti ai prodotti utilizzati (creme antirughe, creme per gli occhi o creme da notte) hanno migliorato significativamente sia l’elasticità media che la rugosità massima media già dopo 4 settimane.

Creme da Notte

Come combattere le rughe

Grandi alleati alla lotta contro le rughe sono le creme notte: cosmetici appositamente ideati e pensati per essere utilizzati durante il riposo notturno. Si caratterizzano per una formulazione particolarmente ricca che consente la rigenerazione della pelle del viso che durante il giorno è continuamente esposta alle aggressioni di fattori ambientali, come freddo, smog e sole.

Nelle ore di sonno, la pelle si ripara e si rigenera in seguito alle aggressioni subite nell’arco della giornata. Le creme antirughe notte sono formulate proprio in modo tale da assecondare, favorire e stimolare questi naturali fenomeni che si verificano durante la notte.

Una lotta continua

Se hai deciso di intraprendere questa lotta contro i segni del tempo, ricorda che la battaglia non sarà rapida, né tanto meno semplice! Bisogna affrontare il problema alla radice: seguire uno stile di vita sano, bilanciare bene l’alimentazione favorendo frutta e verdura fresca e di stagione, pesce di mare ed evitare i cibi spazzatura.

Ricorre ai rimedi naturali aiuta a mantenere la pelle più idratata ed elastica, attenuare i segni o rallentarli. Quando il gioco si fa duro, non esistono alleati migliori delle creme anti-rughe appositamente composte per combattere senza esclusione di colpi, i solchi e linee più vistose.

Se hai dubbi, come al solito, non esitare a contattarci!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial